Ronaldo Twitter Juve

Ronaldo: “Addio Real Madrid, ecco perché ho scelto la Juventus. Caso Mayorga? Mia madre mai vista in questo stato”

Intervistato ai microfoni di France Football, Cristiano Ronaldo, attaccante della Juventus, ha rilasciato alcune dichiarazioni parlando, oltre della possibile vittoria del sesto Pallone d’Oro, anche dell’addio al Real Madrid: “E’ stata una scelta giusta. A Madrid mi sono tolto tante soddisfazioni e ho vissuto momenti meravigliosi che mi porterò sempre nel cuore, insieme a giocatori incredibili. Anche con i tifosi il rapporto è stato splendido. Ma credo che dopo 9 anni fosse arrivato il momento di cambiare squadra. Se avessi voluto fare una scelta economica, sarei andato a giocare in Cina, che mi offriva un ingaggio cinque volte superiore. Non ho scelto la Juventus per soldi, a Madrid guadagnavo di più, ma i bianconeri hanno dimostrato di volermi per davvero. Florentino Perez? Il nostro rapporto non è mai andato oltre l’aspetto professionale, quello che mi diceva non veniva mai dal suo cuore. Dopo 4-5 anni in cui mi sono sentito trattato da Cristiano Ronaldo, qualcosa è cambiato. Il presidente non mi guardava più con gli stessi occhi, non mi sentivo più indispensabile e, quando uscivano voci sul mio addio, avevo l’impressione che non facesse nulla per smentirle”. Sulla questione relativa al presunto stupro: “Ho spiegato tutto alla mia compagna, mio figlio Cristiano jr è troppo piccolo per capire. Chi ne ha sofferto di più sono mia madre e le mie sorelle: sono sconvolte ma allo stesso tempo molto arrabbiate. E’ la prima volta che le vedo in questo stato”.

Foto: Twitter Juventus

Archivio: Altro