Ultimo aggiornamento: sabato 24 agosto 2019 18:00

Romagnoli: “Non sarà un fallimento non entrare in Champions. Gattuso? Bravissimo allenatore”

20.05.2019 | 22:45

Il difensore e capitano del Milan, Alessio Romagnoli ha parlato a margine della premiazione Gentleman 2019: “Champions? Noi ci crediamo, daremo il massimo per vincere domenica e poi aspetteremo gli altri risultati. Non dipende da noi, però abbiamo un unico obiettivo che è quello di vincere. Fallimento senza Champions? Un fallimento no, un grande dispiacere sì perché siamo lì a un punto. Il calcio è questo, sappiamo di aver sbagliato diverse partite. Ora dobbiamo dare l’ultimo sprint e poi vediamo come andrà”. Una parola anche su Gattuso: “È stato un anno difficile, è cresciuto tanto: è un bravissimo allenatore e una persona vera. Si è sempre comportato benissimo con noi, lavoriamo bene.  E’ stato bravo quando ci ha presi in un momento delicato e ci ha portati in alto. Quest’anno ha iniziato dal ritiro, è stato veramente bravo nella gestione del gruppo”. Infine sul futuro:Sto bene a Milano. Finché sto bene starò qui, poi vedremo”.

Foto: Zimbio