Ultimo aggiornamento: lunedi' 27 maggio 2019 00:22

Roma, senti Coric: “Non vedo l’ora di iniziare! Da De Rossi posso solo imparare, su Dzeko…”

24.07.2018 | 17:46

Ante Coric, nuovo centrocampista della Roma, ha commentato le sue prime settimane da calciatore giallorosso ai microfoni del sito ufficiale: “Sono felice di essere un giocatore della Roma. Sono davvero contento di fare parte di questa squadra; i giocatori, lo staff e l’allenatore sono persone stupende. Non sono qui da molto, ma fino ad ora è andato tutto benissimo, spero continui così. Non vedo l’ora di giocare e di affrontare alcune delle squadre più forti del mondo: il Tottenham, il Barcellona e il Real Madrid. In questo momento, il semplice fatto di far parte della squadra è un piacere, perché sono giovane e ho tempo per inserirmi al meglio. Ma se avrò la possibilità di giocare in queste partite e di mostrare quello di cui sono capace, sarà ancora meglio, per me e per tutti quelli che hanno avuto fiducia nelle mie capacità. Ho già avuto un piccolo assaggio di quello che significa giocare per questo Club e sono rimasto colpito dal grande numero di tifosi che è venuto a vederci nelle gare contro Latina e Avellino. Nella mia stanza conservo la prima maglia della Roma. La porterò in Croazia e la esporrò nel mio bar. Significa molto per me. Compagni? È fantastico anche poter imparare dai compagni. Quando vedi Daniele De Rossi e la sua abilità nel passare il pallone, non puoi che imparare qualcosa. Quando credi che il pallone sia perso, dal nulla Daniele riesce a creare un’occasione con un passaggio meraviglioso. È incredibile. Poi c’è Edin Dzeko. Se gli dai la palla, lui riesce a tenerla, oppure si gira e segna”.

Foto: Roma Twitter