Ultimo aggiornamento: giovedi' 17 ottobre 2019 00:05

Rinaudo nella sua Palermo, ma il ruolo è un salto all’indietro

06.08.2019 | 22:21

Leandro Rinaudo studiava da direttore sportivo, a Cremona non ha avuto la possibilità di continuare il suo lavoro, sollevato dall’incarico. E così ha deciso di accettare l’offerta del Palermo per tornare nella sua città. Piazza prestigiosa, umiliata dall’epilogo della vicenda Zamparini e dalle promesse di Lucchesi e del suo gruppo. Rinaudo ripartirà del settore giovanile, il mercato lo farà Castagnini. Il suo è un passo indietro rispetto alle ambizioni che lo avevano portato a conquistare (senza mantenerla) una poltrona in serie B.