Ultimo aggiornamento: martedi' 17 settembre 2019 00:27

Il retroscena: Witsel e Joao Mario hanno scelto. Ora dicono no…

11.08.2016 | 00:42

Axel Witsel e Joao Mario hanno scelto. Per questo motivo nelle ultime ore hanno detto no alle proposte che sono arrivate dalla Premier. Entrambi sperano che questa resistenza sia presto premiata da una svolta nelle rispettive trattative. Come anticipato diversi giorni fa, Witsel si sta legando alla Juve a parametro zero, i discorsi sono in atto tra Paratici e il papà del centrocampista belga per trovare intanto un’intesa definitiva a partire dalla scadenza del contratto tra meno di undici mesi. In questo modo la Juve si presenterà dalla Zenit prima della fine di questa sessione di mercato, dopo aver ingaggiato un altro centrocampista, e cercherà di strappare un prezzo di saldo. Altrimenti se ne riparlerà a parametro zero, sempre se nei prossimi giorni non matureranno situazione e condizioni diverse, soprattutto gradite a Witsel. Capitolo Joao Mario: ci sono stati due interventi a gamba tesa dalla Premier, ma il centrocampista portoghese ha resistito. E gli emissari Suning stammi lavorando notte e giorno per sbloccare la trattativa con lo Sporting Lisbona, conoscendo il gradimento di Joao Mario. È quasi una no stop…

Foto: Times