Calciomercato
Mbappé

Il retroscena: Mbappé, l’asta è partita da 60 milioni. Ma per la serie A…

Kylian Mbappé, bastano nome e cognome. Per scoprire cosa? Che per il formidabile esterno offensivo classe 1998 del Monaco il futuro difficilmente sarà italiano. Malgrado gli apprezzamenti recenti di Inter e Juve, l’asta a suon di milioni è già scattata diverse settimane fa. E quando parliamo di asta a cifre iperboliche, inevitabilmente i nostri club sono out. Nel caso di Mbappé si parte da una base da 60 milioni, ma si può crescere sempre più fino a sfondare il muro dei 70 e forse per andare ancora più su. La Premier sembra oggi il campionato di riferimento, ma non escludiamo sorprese. Arsenal, Liverpool, lo stesso Chelsea hanno già sondato e valutato. Non escludiamo che il Manchester City, piegato anche e soprattutto da Mbappé, possa presto scendere in campo. Già perché l’asta è partita e chissà quando finirà…

Foto: Twitter Monaco

Commenti

Archivio: Calciomercato