Marin Razvan Foto ziua de costanta

Il retroscena: lo voleva alla Roma o all’Inter, ora Sabatini pensa a Marin per la Samp

Segnatevi questo nome. Razvan Marin, talentuoso centrocampista romeno classe 1996 in forza allo Standard Liegi. Un pallino di Walter Sabatini, da sempre. E ora il nuovo dirigente della Samp ha intenzione di andare all’assalto e di definire l’operazione. Figlioccio di Hagi, per Marin aveva fatto dei tentativi concreti sia ai tempi della Roma che ai tempi dell’Inter. Nulla da fare. Ora avanti tutta, i rapporti con lo Standard Liegi sono eccellenti. E la Samp deve recuperare un po’ di terreno, dopo il naufragio della trattativa per Lovro Majer e aspettando il sì di Berisha. Marin è un centrocampista centrale, perfetto sostituto di Torreira, che all’occorrenza può agire come trequartista. Sabatini ha acceso i motori…

Foto: ziua de costanta

Archivio: Calciomercato