Higuain esultanza vs Tottenham Foto Higuain Instagram

Il retroscena: Higuain, la strategia Juve. Prima il summit con il Chelsea. Il Milan…

Beppe Marotta ha speso parole sincere nei riguardi di Gonzalo Higuain. Apprezza l’uomo e il professionista, di sicuro la Juve non svaluterà il prezzo del cartellino. Chiede 60 e continuerà a chiedere 60, magari con l’eventuale possibilità di uno sconto. È quanto chiederà il Chelsea sabato, uno sconto a maggior ragione con il coinvolgimento di Rugani nell’operazione. Vedremo come risponderà la Juve. Morata piace molto a Sarri, le valutazioni dei Blues sono in corso e in casa Chelsea sanno che Alvaro è un profilo molto apprezzato dal Milan. Oggi Leonardo ha spento qualsiasi ipotesi di un grande colpo in attacco, ma sono dichiarazioni strategiche di chi oggi deve fare all’interno dei problemi legati al FPF. Se uscissero Kalinic (Atletico Madrid), Bacca (Villarreal o altra destinazione stagnola) già molte cose potrebbero cambiare. Tenendo sempre conto della posizione di André Silva che Jorge Mendes vorrebbe smistare al Monaco facendo entrare Falcao. Il Milan è fuori dalla corsa a Higuain? No, la situazione è in evoluzione. Prima la Juve vuole capire come si comporterà il Chelsea e quale tipo di offerta (doppia offerta) può fare per Rugani e il Pipita. Poi c’è uno scenario, oggi remoto, di un possibile prestito al Milan all’interno dei nuovi rapporti. Ma soltanto dopo aver tenuto duro sul prezzo del cartellino e come soluzione estrema – oggi molto estrema – per consentire a Higuain di non trascorrere un’intera stagione come alternativa di Cristiano Ronaldo. Situazione da seguire.

Foto: Instagram Higuain

Archivio: Altro