caldara tw juve

Il retroscena: conferme, Caldara proposto al Milan per Bonucci. Valutazioni in corso. E su Higuain…

Confermiamo quanto vi abbiamo anticipato alle 12,03: Juve e Milan hanno parlato anche di Mattia Caldara in rossonero nell’ambito dell’operazione Bonucci. E si spiegano in questo modo i tre-quattro incontri degli ultimi giorni tra il suo agente Riso e il direttore sportivo bianconero Paratici. È vero, su Caldara c’è il Borussia Dortmund con una mega proposta, ma gli incontri si sono resi necessari anche per un discorso psicologico (chiamiamolo così). Ci spieghiamo: Caldara è appena arrivato alla Juve e i rumors di mercato così improvvisi non se li aspettava. Si sta lavorando anche su questo, al Milan è un profilo che piace e ci sono state conferme in ambienti vicini al club bianconero. Un eventuale scambio sarebbe più semplice sulle valutazioni dei cartellini di Bonucci e Caldara (entrambi vicini ai 35 milioni) rispetto a quello di Higuain (60 milioni). Intendiamoci: il Pipita resta in orbita Milan, ma non necessariamente in uno scambio con Bonucci proprio per la differenza di valutazione. Almeno per ora in un mercato sempre più bollente, ricco di colpi di scena. E comunque per il Pipita la Juve ha intenzione di scatenare un’asta, considerato l’interesse non certo scemato del Chelsea.

Foto: Twitter Juventus

Archivio: Altro