Ultimo aggiornamento: sabato 20 luglio 2019 20:09

Il retroscena: Allan-Psg, ingaggio triplicato. E il Napoli aspetta…

24.01.2019 | 10:50

Il Paris Saint-Germain ha bloccato Paredes. Intanto, proseguono i discorsi per Allan. È una specie di partita a scacchi, giustamente De Laurentiis nega che si sia parlato di soldi durante “gli incontri di amicizia” con il club francese. In realtà De Laurentiis vuole ancora aspettare anche perché sa che al centrocampista brasiliano verrebbe proposto un ingaggio triplicato rispetto a quello percepito a Napoli. Parliamo di oltre 6 milioni più bonus, proposta accettata. I famosi 80 più bonus di venti giorni fa, non basterebbero più. Se il Psg, che – ripetiamo – va avanti con Parades, dovesse alzare la proposta a 90 più tanti bonus per sfondare la tripla cifra, il tutto potrebbe procedere. Nel frattempo, ieri Allan ha lavorato a parte per una sciatalgia, sta vivendo la situazione con professionalità, pur sapendo che il Psg gli consentirebbe un enorme salto di qualità a livello contrattuale. De Laurentiis aspetta un’offerta scritta, l’unica cosa che conta in situazioni del genere, pur in presenza di un innegabile gradimento da parte del Psg. E a queste condizioni è difficile non accettare…

Foto: Napoli Twitter