Ultimo aggiornamento: mercoledi' 23 ottobre 2019 00:23

Il Real Madrid vince la Supercoppa europea: Manchester United sconfitto 2-1!

08.08.2017 | 22:45

Il Real Madrid vince la quarta Supercoppa Uefa della sua storia. Nel caldo di Skopje, i blancos detentori della Champions hanno sconfitto per 2-1 il Manchester United, vincitore dell’ultima Europa League. A sbloccare la contesa è Casemiro, che si conferma goleador da finale a dispetto del ruolo: preciso l’inserimento del centrocampista brasiliano (che aveva già colpito una traversa) al 24’ del primo tempo, in posizione dubbia su assist di Carvajal. Al 52’ arriva il raddoppio di Isco, a coronamento di una splendido fraseggio con Gareth Bale. Occasioni da una parte e dall’altra, lo stesso gallese fa tremare la trasversale di De Gea qualche minuto prima della rete di Lukaku, che al 62’ ribadisce in fondo al sacco la sfera respinta da Keylor Navas sulla conclusione di Matic. I Red Devils sprecano con Rashford l’occasione del pareggio, nel recupero prestano il fianco alle avanzate del Real che non riesce a chiuderla né con Sergio Ramos né con Asensio. Ma dopo un interminabile recupero arriva il triplice fischio di Gianluca Rocchi: Zidane continua a fare incetta di trofei prestigiosi, Mourinho non è invece riuscito a rompere le uova nel paniere alla sua ex squadra. Mentre l’altro grande ex della contesa, Cristiano Ronaldo, è stato mandato in campo da Zizou soltanto nel finale di gara poiché a corto di condizione. Adesso le Merengues si concentreranno sulla Supercoppa di Spagna contro il Barcellona, tutta da vivere.

REAL MADRID-MANCHESTER UNITED 2-1

REAL MADRID: Navas; Carvajal, Sergio Ramos, Varane, Marcelo; Kroos, Modric, Casemiro; Isco (74′ Lucas), Benzema (83′ Ronaldo), Bale (74′ Asensio). All.: Zidane

MANCHESTER UNITED: De Gea; Darmian, Smalling, Lindelof, Valencia; Pogba, Matic, Herrera (56′ Fellaini); Lingard (46′ Rashford), Lukaku, Mkhitaryan. All. Mourinho.

Arbitro: Rocchi (Ita)

Marcatori: 24′ Casemiro (R), 52′ Isco (R), 62′ Lukaku (M)

Ammoniti: Carvajal, Sergio Ramos (R); Lingard, Rashford (M)

 

Foto: Twitter @Yousefelnadii