rastelli

Rastelli torna in pista: dalla A col Cagliari alla nuova avventura targata Cremonese

Massimo Rastelli torna in pista. Il tecnico di Torre del Greco stamattina è stato ufficializzato come nuovo allenatore della Cremonese, dove ha preso il posto di Andrea Mandorlini esonerato dopo il pareggio di venerdì a Verona. Era lui il sogno, vi avevamo parlato in esclusiva di Rastelli come principale obiettivo per la panchina del club grigiorosso, aggiungendovi poi l’intesa biennale raggiunta dalle parti. Tutto confermato. L’ex Cagliari si è posizionato da subito per distacco in cima alla lista di Arvedi, nelle scorse ore il nero su bianco con tanto di annuncio e presentazione alla stampa. Rastelli ha iniziato la sua carriera da allenatore alla Juve Stabia centrando una promozione dalla Seconda alla Prima divisione nel 2010. Successivamente ha lavorato con il Brindisi e ha riportato l’Avellino in Serie B. Nel 2015 inizia l’avventura con il Cagliari e a fine stagione ottiene la promozione in Serie A, con annessa vittoria del campionato cadetto (83 punti), la prima nella storia del club sardo. Al suo primo anno in Serie A ottiene 47 punti e termina la stagione all’undicesimo posto. L’annata seguente non inizia nel migliore dei modi e il 17 ottobre le strade con il Cagliari si separano. Dopo oltre un anno, Rastelli comincia una nuova esperienza. La Cremonese riparte da lui.

 

Foto: Twitter Cagliari

Archivio: News