Ultimo aggiornamento: giovedi' 12 dicembre 2019 19:32

Ranieri:”Va in campo chi si vuole salvare. Quagliarella? Deve anche aiutarsi da solo”

15.10.2019 | 12:18

Conferenza stampa di presentazione per Claudio Ranieri in veste di nuovo allenatore della Sampdoria. Il neo mister blucerchiato, affiancato da patron Ferrero, così alla prima ufficiale a Genova: “Fin da piccolo simpatizzavo per la Sampdoria, quando vinse lo scudetto fui contento”

Come risollevare questa Samp? “Sono convinto che non sia una rosa da ultimo posto. Manca l’autostima ma la squadra gioca bene a calcio. Voglio il massimo in allenamento, voglio giocatori che non si arrendano. Andranno in campo undici uomini che avranno voglia di lottare”.

Su Quagliarella: “È il giocatore simbolo del club. L’anno scorso ha avuto un anno magico, adesso cercherò di aiutarlo. Ma, come si dice, aiutati che il ciel t’aiuta. Anche da lui mi aspetto lavoro e voglia di salvare questa squadra”.

Foto: Facebook Sampdoria