Ultimo aggiornamento: venerdi' 06 dicembre 2019 19:53

Ranieri: “Volevamo fare il quarto gol, invece lo abbiamo preso. Quest’anno sarà dura”

03.12.2019 | 10:06

La Sampdoria esce dalla Sardegna Arena senza punti, ma con la consapevolezza di aver ritrovato gioco e fiducia. Nel Monday Night del 14° turno di Serie A, il Cagliari ha rimontato i blucerchiati da 1-3 a 4-3, lasciando così i genovesi a +2 dalla zona calda della classifica. L’allenatore dei liguri, Claudio Ranieri, ha commentato quanto accaduto sul rettangolo di gioco in conferenza stampa: “Dispiace quando fai tre gol e perdi. I giocatori hanno fatto tutto quello che avevo chiesto, poi c’è stato l’ardore del Cagliari che ha avuto la meglio su tutto. Andiamo via sconfitti, ma consapevoli di aver fatto il massimo“.

Quagliarella e Ramirez 

“Sappiamo che è una lotta dura, siamo borderline. Era ovvio che Fabio si sarebbe sbloccato, lo ha fatto in una grande partita nel tempio di Gigi Riva, deve essere contento. Dobbiamo recitare il mea culpa, perché quando una squadra in trasferta perde dopo aver fatto tre gol è preoccupante. Nella ripresa poca attenzione sui cross. Abbiamo calciato una punizione a un minuto e mezzo dalla fine invece di congelare. Volevamo fare il quarto gol, invece lo abbiamo preso”.

Foto: Twitter Sampdoria