Ultimo aggiornamento: giovedi' 15 aprile 2021 00:22

Ranieri: “Si è vista la differenza contro una squadra di livello superiore”

28.02.2021 | 15:20

Il tecnico della Sampdoria, Claudio Ranieri, ha commentato così ai microfoni di DAZN la sconfitta dei suoi contro l’Atalanta: “Nel primo tempo ho visto una buona Samp, il loro gol non è nato da una nostra disattenzione ma da una giocata da parte dei campioni dell’Atalanta. Sapevamo che dovevamo essere attenti per 90 e più minuti. Noi abbiamo giocato la nostra partita cercando di pressarli alti e non farli ragionare. Ci siamo riusciti nel primo tempo, dopo è uscita la solita Atalanta: quando non li pressi loro ti asfaltano, il risultato è giusto”.

Ha pesato il divario tecnico?
“Si è vista la differenza con una squadra superiore che ha avuto grande cattiveria. Quando siamo stati determinati e cattivi abbiamo tenuto botta, poi quando è sceso il nostro tasso di aggressività loro hanno dilagato”.

Qual è il vostro obiettivo?
“Se abbiamo fatto 26 punti all’andata, un allenatore deve richiedere per lo meno gli stessi punti al ritorno. Questo è l’obiettivo che ci siamo posti, lottare sempre”.

 

Foto: Twitter Sampdoria