Ultimo aggiornamento: domenica 11 aprile 2021 00:15

Ranieri: “Quagliarella regala colpi da maestro. Penalizzati da un’ingenuità, ma che prestazione dei miei ragazzi”

03.04.2021 | 16:13

Claudio Ranieri, allenatore della Sampdoria, ha parlato ai microfoni del canale ufficiale blucerchiato al termine del match contro il Milan. Queste le sue dichiarazioni: “Siamo venuti qui per vincere. Siamo un po’ dispiaciuti per il gol subito nel finale, ma che partita della mia Samp. I ragazzi sono stati volitivi e di sostanza. L’ingenuità dell’espulsione ci ha penalizzato nell’andare alla ricerca del secondo gol; ma la prova c’è stata e sono davvero soddisfatto di quello che è stato fatto. Anche con un uomo in meno, il primo tiro nel nostro specchio è arrivato all’82’: c’è stata grande attenzione tattica”.

Sull’atteggiamento: “I miei calciatori hanno lavorato molto bene, aiutandosi gli uni con gli altri. Bene sia nella pressione sia che nella fase difensiva. Siamo andati davvero vicini alla vittoria”.

Su Quagliarella: “Ci ha deliziato anni interi: regala colpi da grande maestro”.

Sugli obiettivi della classifica: “Vogliamo replicare l’andata, abbiamo già fatto buone partite nel nostro percorso. Al momento abbiamo un punto in meno di un girone fa, siamo sulla buona strada”.

 

 

Foto: sito Samp