Ultimo aggiornamento: mercoledi' 27 gennaio 2021 00:20

Ranieri: “L’assenza di Lukaku ci ha avvantaggiato. Il campo non era perfetto”

06.01.2021 | 18:26

Claudio Ranieri, tecnico della Sampdoria, ha analizzato la vittoria dei suoi contro l’Inter.

Queste le sue parole a Sky Sport: “Siamo stati bravi a sfruttare le nostre occasioni e a soffrire. Nel secondo tempo l’Inter ci provava, ma noi siamo stati bravi a restare sereni e concentrati, cercando di dargli meno palle gol possibili. E’ stata una vittoria importantissima, perché avevamo perso a Roma e non volevamo perdere ancora”.

Su Keita: “È un ragazzo eccellente, spero sia nel momento giusto della sua maturità: dal punto di vista calcistico lo è, deve migliorare in certi atteggiamenti. Ma è un ragazzo d’oro”.

Quagliarella e il mercato: “No, sarebbe entrato, ho semplicemente preferito mettere all’ultimo La Gumina per rincorrere i nerazzurri, in un momento in cui serviva rimanere compatti, Non c’entra il mercato sul fatto che non sia entrato”.

L’Inter? “È una grandissima squadra. L’assenza di Lukaku ci ha avvantaggiato, con un giocatore così là davanti avremmo sofferto di più. C’è da dire che il campo era al limite della praticabilità: Genova è una città in cui piove tanto, quanto ci vuole a comprare questi teloni per coprire il campo? Roba dell’altro mondo”.

Foto: Sito Sampdoria