Ultimo aggiornamento: venerdi' 22 november 2019 14:30

Ranieri: “Contro il Lecce non sarà decisiva, ma mi aspetto una reazione”

29.10.2019 | 15:37

Claudio Ranieri, tecnico della Samp, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Lecce. Queste le sue parole: “Il Lecce è una buona squadra, ha fatto la doppia promozione con lo stesso allenatore e con quasi gli stessi giocatori, per questo si conoscono a memoria, giocano bene la palla e vanno velocissimi in contropiede. È una squadra che non si arrende mai, lo abbiamo visto anche contro la Juventus, ha fatto più punti fuori casa che in casa e per questo penso che sia una partita molto complicata. Dobbiamo fare del nostro meglio. La Samp non è abituata a essere in quella posizione, dobbiamo restare calmi ed essere positivi. Domenica ho visto una bella squadra: ho messo Caprari quando pensavo di poterla vincere, poi l’episodio del calcio d’angolo ci ha condannati. Gara decisiva? No, è importante per noi perché vincendo prenderemo tre punti e fiducia. Mi aspetto che la Samp sappia reagire, contro la Roma meritavamo i tre punti, contro il Bologna abbiamo fatto una bella gara con un ottimo spirito di reazione. Per la prima volta abbiamo rimontato ma non è andata bene. Dobbiamo fare la nostra partita avendo il massimo rispetto del Lecce”, ha chiuso Ranieri.

Foto: Twitter ufficiale Sampdoria