Calciomercato
sito uff Barcellona

Rakitic tra il rinnovo Barça e le nuove sirene targate Psg. E se Guardiola…

Futuro tutto da decifrare per Ivan Rakitic. Il lungo tira e molla con il Barcellona per il rinnovo (non ancora arrivato), l’offerta del Paris Saint-Germain rispedita al mittente in estate, poi quelle parole che lasciavano poco spazio all’immaginazione. Ma ora, dopo settimane di calma piatta sul fronte croato, in casa Barça temono che possa accadere quanto successo con Neymar nell’estate 2017. Già, perché dopo averci provato nei mesi scorsi, il Psg è pronto a tornare alla carica per Rakitic, in scadenza nel 2021 e vincolato da una clausola rescissoria da 125 milioni di euro. Rumors che nelle scorse ore, stando alle indiscrezioni della stampa spagnola, si sono fatti sempre più insistenti. Il club catalano ha intenzione di prolungare e adeguare il contratto del centrocampista croato, ma per ora i  negoziati – che vanno avanti da mesi – non hanno portato alla fumata bianca. Rakitic in estate ha preferito restare in blaugrana rifiutando la corte dei francesi, sperando che la sua fedeltà venisse premiata con un nuovo accordo. Ma ora lo scenario è cambiato: il Barcellona sta dando priorità ai rinnovi spinosi di Jordi Alba e Valverde, ecco perché il futuro di Rakitic potrebbe non essere così scontato. Anche perché, in Inghilterra, c’è un certo Pep Guardiola che stravede per l’ex Siviglia e – come rivela la stampa iberica – a gennaio, qualora si presentasse l’occasione, potrebbe mettere sul piatto una cifra molto vicina alla clausola rescissoria del centrocampista croato. Il diretto interessato per ora preferisce non prendere in considerazione un’eventuale partenza, ma a giugno – a maggior ragione se non arrivasse il rinnovo col Barcellona – la musica potrebbe cambiare…

Foto: sito ufficiale Barcellona

Archivio: Calciomercato