Ultimo aggiornamento: lunedi' 11 ottobre 2021 00:25

Qui Vicenza, basterebbe un po’ di autocritica. Invece, la colpa ora è dell’arbitro

27.09.2021 | 23:25

Renzo Rosso - Vicenza

Domanda semplice semplice: ma se il Vicenza ha fatto zero punti in sei partite, sarà colpa di qualcuno all’interno del club oppure bisogna trovare responsabili altrove? Come se non fossero bastate le decisioni di contattare altri allenatori in presenza di Di Carlo, quando sarebbe stato il caso di esonerarlo subito senza aspettare che qualcuno (Brocchi) rispondesse affermativamente alla proposta. Adesso la sconfitta contro la Cremonese secondo Renzo Rosso, il patron, è stata decisa dall’arbitro Santoro “perché il Vicenza ha giocato in 10 contro 12”.

E il presidente Giovanni è andato oltre, parlando di una sconfitta “contro 13”, preferiamo fermarci qui. Tutto questo perché gli arbitri sbagliano e sbaglieranno sempre, il livello è in discesa rispetto al passato. Ma se hai 0 punti dopo 6 partite la strada migliore sarebbe quella del silenzio e del lavoro. Anche per rispettare meglio un popolo, quello biancorosso, che mai ha fatto mancare qualcosa a livello di passione e partecipazione.

Foto: Sito Vicenza