Altro
Arne Maier ( Hertha BSC Berlin ) 10.02.2018 --- Fussball --- 1. Bundesliga --- Bayer 04 Leverkusen vs Hertha BSC Berlin Foto : Thomas Thienel / Eibner Leverkusen / BayArena *** Arne Maier Hertha BSC Berlin 10 02 2018 football 1 Bundesliga Bayer 04 Leverkusen vs Hertha BSC Berlin photo Thomas Thienel EIBNER Leverkusen BayArena Copyright: xThomasxThienelx/Eibner-Pressefotox EP_ttl

QUALITÀ, FORZA FISICA E UN FUTURO DA SCRIVERE: MAIER, IL GIOIELLO DELL’HERTHA

La Bundesliga è un campionato che sforna costantemente talenti e uno dei migliori profili in circolazione in questo momento è senza alcun dubbio Arne Maier. Il suo avvio di stagione è stato in linea con le aspettative e le prestazioni sfoderate non hanno fatto altro che aumentare i già numerosi rumors di calciomercato. Diversi top club europei hanno già chiesto informazioni sul suo conto e l’Arsenal, secondo le ultime notizie provenienti dall’Inghilterra, sarebbe pronto ad affondare il colpo nonostante l’ardua concorrenza. In Italia c’è anche la Juventus che ci ha fatto un pensierino, ma per il momento non sono stati approfonditi i discorsi. Intanto, una cosa è certa: le big vanno pazze per il centrocampista dell’Hertha Berlino. Maier nasce a Ludwigsfelde l’8 gennaio del 1999, sin da subito inizia a rincorrere il pallone per le strade del proprio quartiere. Insieme ai suoi coetanei si innamora del calcio e coltiva il sogno di trasformare questa passione in un vero e proprio lavoro. Il suo talento, però, è davvero sprecato in quel contesto e nei primi anni 2000 entra a far parte delle giovanili del Ludwigsfelde, squadra della sua città natale. Un’esperienza prolifica che dura fino al 2007 quando, durante un torneo, viene notato dall’Hertha Berlino.
 
Da quel momento in poi la carriera calcistica di Maier ha inizio. Il duttile mediano viene inserito immediatamente all’interno del fecondo vivaio, gli addetti ai lavori lo considerano un predestinato soprattutto per via delle sue doti caratteriali. In campo, oltre a impostare l’azione con maestria e a contrastare gli avversari, il biondo centrocampista dà indicazioni ai propri compagni sfoggiando una spiccata personalità. Dopo 10 anni di trafila nel settore giovanile, nel 2017, il club con sede nella Capitale tedesca lo promuove nella squadra B con cui si rende subito protagonista con performance di livello. Dopo alcune presenze, arriva anche il tanto atteso e desiderato momento dell’esordio in prima squadra. È il 13 maggio 2017 e Maier fa il suo ingresso in campo nel match disputato e vinto per 2-0 contro il Darmstadt. A quel punto il talento del classe 1999 inizia a brillare anche in Bundesliga e i sacrifici del passato vengono puntualmente ripagati. Il suo impiego all’interno dell’undici titolare è stabile e, per tutelarsi, il sodalizio tedesco lo blinda con un rinnovo fino al 2022. Nel contratto, però, è stata inserita una clausola da 10 milioni di sterline che gli permetterebbe di liberarsi in qualsiasi momento. Per questo motivo i top club sono da tempo in agguato. Qualità, forza fisica e un futuro da scrivere. Maier, già nel giro della Nazionale Under 21, è pronto a lasciare il segno e a spiccare il volo.

Foto: Kicker

Archivio: Altro