Ultimo aggiornamento: sabato 17 agosto 2019 12:40

Pulgar: “Fiorentina, sono cresciuto tanto e mi sento pronto! Sul Bologna e Mihajlovic…”

09.08.2019 | 14:38

In casa Fiorentina è stato presentato l’ultimo arrivo, il centrocampista prelevato dal Bologna Erick Pulgar. Queste le sue principali dichiarazioni in conferenza stampa: “Giocare con Badelj? Abbiamo caratteristiche simili, ma possiamo giocare insieme. Imparerò tanto da lui e aiuterò la squadra. Perché la Fiorentina? La città, innanzitutto, mi piace molto, adesso ho voglia di allenarmi e stare con la squadra. Se sono cresciuto? Sì, sono cresciuto tanto, sia al Bologna che in Nazionale. Non solo in Copa America ma in generale: giocare con Vidal e Aranguiz è più facile. Sono qui perché mi ha convinto il progetto, molto interessante. Saluto il Bologna, porterò tutti nel cuore. Mihajlovic? Ci ho parlato, quello che ci siamo detti resterà tra noi. Nei giorni scorsi ero già a Firenze quindi ho solo chiamato qualche compagno e scritto qualche messaggio per salutare. Le mie qualità? Mi sento un giocatore che dà equilibrio alla squadra, ma sono qua per migliorare giorno per giorno ogni piccolo dettaglio. I miei sogni? Quando sono arrivato nel mio quartiere e ho visto l’omaggio che mi hanno fatto è stato un grande orgoglio perché è un bel messaggio anche per i bambini che giocano tutti i giorni. A Firenze ho l’ambizione di arrivare più in alto possibile e di vincere tutte le partite”.

Foto: Fiorentina Twitter