Ultimo aggiornamento: venerdi' 15 november 2019 10:35

Pro Vercelli, Reggio Audace e Monopoli: i tre volti sorridenti del weekend di Serie C

28.10.2019 | 19:49

Da Nord a Sud. Continua il campionato di Serie C, tornato in campo dopo il turno infrasettimanale. Mantengono la vetta nei gironi A e C il Monza e la Reggina, mentre il girone B vede il sorpasso in testa del Vicenza sul Padova. Ma sono altre le vere protagoniste di questo turno numero 12.

Partendo dal settentrione, non si può che partire da Vercelli e dalla Pro. I piemontesi violano l’Artemio Franchi di Siena, inanellando il sesto risultato utile consecutivo e confermandosi in zona play-off. Un cammino non trascendentale finora per Comi e soci che, però, nel successo toscano potrebbero aver trovato un punto di svolta per la propria stagione.

Scendendo un pò, i riflettori finiscono, inevitabilmente, per cadere su Reggio Emilia, dove c’è una città impazzita per il successo della compagine granata nel derby sentitissimo col Modena. In un Braglia gremito da 10mila spettatori, la Reggio Audace passa con una rete di Scappini nel primo tempo. Quarto posto complessivo, a -4 dal Vicenza capolista ed un entusiasmo davvero debordante, nell’anno del centenario.

Chi, invece, a sorridere ci torna è il Monopoli nel girone C. I pugliesi, reduce da due sconfitte consecutive, abbattono il Potenza al Veneziani con un sonoro 3-0. Un tris che rilancia le ambizioni dei pugliesi, tornati quarti in classifica in coabitazione con il Bari: decidono Cuppone, Fella e Mercadante, per un gabbiano tornato finalmente a volare.

Foto: Twitter Reggio Audace