Ultimo aggiornamento: giovedi' 17 ottobre 2019 19:51

Premier: poker Tottenham, bene lo United. Cutrone segna, ma deve arrendersi a un super Abraham

14.09.2019 | 18:02

Dopo la vittoria del Liverpool, la Premier torna con ben cinque sfide in contemporanea alle 16. La vittoria più netta la trova il Tottenham, che rifila addirittura un poker al malcapitato Crystal Palace, che affonda sotto i colpi di Son (2), Lamela e registra anche l’autorete di van Aanholt. Vince anche il Manchester United, a cui basta il sigillo nel primo tempo di Rashford per superare il Leicester. Il Southampton espugna il campo dello Sheffield United, pareggiano 1-1 Brighton e Burnley. La partita più prolifica è però quella giocata da Wolverhampton e Chelsea. Una bella notizia è certamente il primo gol in Premier di Patrick Cutrone, che però non basta a contrastare uno straripante Tammy Abraham, autore di una tripletta personale (oltre che di un autogol). In gol anche i giovani blues Tomori e Mount, che sigillano il 5-2 definitivo.

Brighton-Burnley 1-1 (Maupay – Hendrick)

Manchester United-Leicester 1-0 (Rashford)

Sheffield United-Southampton 0-1 (Djenepo)

Tottenham-Crystal Palace 4-0 (Son 2, aut. Van Aanholt, Lamela)

Wolverhampton-Chelsea 2-5 (aut. Abraham, Cutrone – Tomori, Abraham 3, Mount)

Foto: twitter Chelsea