Ultimo aggiornamento: venerdi' 04 dicembre 2020 19:38

Prandelli: “La squadra ha qualità ma è troppo fragile”

22.11.2020 | 16:01

Intervistato da Sky Sport, il tecnico della Fiorentina, Cesare Prandelli, ha commentato il ritorno amaro sulla panchina della Fiorentina, ko 1-0 con il Benevento.

Queste le parole del tecnico dei Viola: “Siamo stati lenti. L’aspetto fisico? Abbiamo lavorato molto in settimana, forse si sono avvertiti i carichi di lavoro. La personalità? Diventa importante quando tutta la squadra ha un’idea di come sviluppare gioco. Non voglio trovare scusanti, ma avevamo preparato la partita con Bonaventura e Ribery che sono andati ko subito: forse la squadra ha ritrovato le paure e pensieri negativi quando è uscito Franck. Nella fragilità questo è un gruppo che si disperde e gioca a livello individuale: siamo stati lenti e poco lucidi, non siamo stati squadra. Questa è una squadra forte ma fragile: se le cose funzionano tutti hanno sicurezza, quando le cose non vanno bene si comincia a parlare di meno e i movimenti sono prevedibili. Dovrò lavorare molto, lo so. Il mercato? Devo far lavorare e migliorare i giocatori che ho. La mancata reazione? Abbiamo avuto una reazione sbagliata, cercavamo spesso il passaggio filtrante ma dobbiamo migliorare. Non è però un problema di sistema di gioco ma di squadra”.

Foto: Screen youtube Fiorentina