Ultimo aggiornamento: lunedi' 17 giugno 2019 00:35

Prandelli: “Ci vuole precisione, ma un punto va bene”

07.09.2012 | 22:34

Cesare Prandelli parla alla Rai al termine della partita contro la Bulgaria: “Un punto va bene perché siamo all’inizio stagione. Abbiamo avuto l’oppurtunità di fare il 3-1 ma non ci siamo riusciti. Loro sono stati bravi ad alzare il ritmo. A noi è mancata la precisione sotto porta. Ho messo Dimanati per Giaccherini per cambiare modulo e limitare le loro punte alte. Oslvado-Giovinco mi sono piaciuti”.