Ultimo aggiornamento: domenica 23 febbraio 2020 00:05

Pradè: “Adesso dobbiamo pensare al presente e a fare punti ma siamo chiamati anche a programmare”

12.02.2020 | 14:28

Il diesse della Fiorentina Daniele Pradé – presente alla conferenza stampa di presentazione del neo acquisto Christian Kouame – ha parlato ai cronisti presenti.

Il discorso con Kouame nasce da lontano: lui era al Cittadella, io alla Sampdoria. Contro di noi all’andata è stato devastante. Cristian era già stato venduto al Crystal Palace, l’infortunio ha bloccato tutto e noi abbiamo preso la palla al balzo. Una decisione presa di comune accordo con il presidente. Adesso dobbiamo pensare al presente e a fare punti ma siamo chiamati anche a programmare“.

 

Foto: Twitter ufficiale Fiorentina