Ultimo aggiornamento: lunedi' 23 settembre 2019 22:11

Politano e tutti i retroscena. La Juve ha centrato due obiettivi. Ora il Napoli…

30.01.2018 | 00:15

E meno male che la Juve non c’era, non doveva esserci, non ci sarebbe stata. Dal famoso sondaggio che vi abbiamo svelato, con conferma dello stesso Marotta, la situazione relativa a Matteo Politano resta bloccata. Il Napoli è in pressing, un pressing totale, ma l’intervento della Juve (con tanto di colloqui fitti tra Marotta e Carnevali) ha portato a due risultati, molto importanti dal punto di vista del club bianconero. Il primo risultato: il cartellino di Politano è schizzato ben oltre i 20 milioni. Il secondo: la trattativa con il Napoli ha subito un rallentamento rispetto alle previsioni degli uomini mercato di De Laurentiis. Cosa può accadere ora? Di tutto e lo diciamo al netto di qualsiasi smentita. A noi interessavano le conferme sul fatto che ci fosse la Juve, le frecciatine di De Laurentiis non sono arrivate casualmente. E anche le parole di Carnevali. La Juve poteva decidere di prenderlo ora (considerato che Cuadrado dovrà operarsi), ma ha negato. Oppure di bloccarlo per luglio. Oppure, possibile, di lasciarlo al Napoli dopo aver fatto lievitare il costo del cartellino arrivando agli ultimi due giorni di mercato.

Foto: Twitter Sassuolo