News
Pochettino + Guardiola FOTO sportsnet.ca

Guardiola-Pochettino, atto terzo tra frecciate a distanza e voglia di rivalsa

Guardiola contro Pochettino, atto terzo. Dopo il doppio incrocio di Champions, che ha visto gli Spurs trionfare e volare in semifinale, Manchester City e Tottenham si ritrovano uno di fronte all’altro per la terza volta nel giro di dieci giorni. Stavolta in palio ci sono punti pesantissimi per la classifica della Premier League: i Citizens vogliono vendicare l’eliminazione europea e riprendersi la vetta, gli Spurs cercano di difendere il terzo posto, con le inseguitrici (Arsenal, Chelsea e United) tutte in scia. Considerate anche le dinamiche dell’incontro di Champions, non mancheranno di certo i temi per rendere affascinante l’incontro dell’Etihad. A maggior ragione dopo la frecciata di Guardiola, che in conferenza ha dichiarato: “Io ho sempre sostenuto il VAR. Altri, invece, prima la osteggiavano e oggi…”. Il chiaro destinatario del messaggio è Mauricio Pochettino, che è sempre stato piuttosto scettico rispetto all’introduzione del VAR. Ma, dopo la vittoria di Champions contro il City, il tecnico argentino sembra aver fatto dietrofront: “Il via libera al VAR cambierà la storia di questo sport. Bisogna fidarsi della tecnologia, anche quando è contraria alla tua squadra”. Parole che stonano con quelle pronunciate qualche tempo fa dallo stesso Pochettino: “Il VAR può uccidere questo sport che tanto amiamo”. Insomma, tra frecciate a distanza e voglia di rivalsa, lo spettacolo in Manchester City-Tottenham è assicurato.

 

Foto: sportsnet.ca

Archivio: News