Ultimo aggiornamento: sabato 19 settembre 2020 00:30

Playoff Serie B: pari al Bentegodi (1-1), il Chievo raggiunge lo Spezia in semifinale

04.08.2020 | 23:34

Il Chievo pareggia 1-1 con l’Empoli e passa in semifinale in virtù del migliore piazzamento nella regular season. I clivensi affronteranno lo Spezia. Prima frazione di gara caratterizzata da ritmi intensi, con tante occasioni da ambo i lati. L’equilibrio prevale sulle velleità dei gialloblu e dei toscani. Nella ripresa partenza sprint degli ospiti che però non capitalizzano le chances pervenute: Bandinelli sfiora reiteratamente il gol, ma è il Chievo ad avere l’occasione più ghiotta al 56′: fallo di mano di Ricci. Con l’ausilio della Var, il direttore di gara Ghersini concede il penalty. Sul dischetto si presenta Djordjevic, ma l’ex centravanti della Lazio si fa ipnotizzare da Brignoli. Cresce il Chievo mentre gli azzurri abbassano il loro baricentro. I ritmi calano, anche perchè il Chievo ha a disposizione due risultati su tre. Al 87′ rigore Empoli: Semper respinge il penalty calciato da Ciciretti. Si va dunque ai tempi supplementari. L’equilibrio si rompe al 97′ quando Garritano, imbeccato da Rigione, non lascia scampo a Brignoli. Il primo tempo supplementare si conclude con il terzo errore dal dischetto (104′). Questa volta è La Mantia a calciare alto. Al 111′ il subentrante Tutino trova la rete del pari: il calciatore di proprietà del Napoli segna con la deviazione letale di Rigione. Domani si giocherà al Tombolato, la gara tra Cittadella e Frosinone. La vincente sfiderà il Pordenone.

 

Foto: Serie B news