sito uff Juventus

Pjaca aggrappato alla Fiorentina. La verità su Pasalic e Gabriel

Dall’esclusiva del 6 giugno (“Fiorentina, tutto su Marko Pjaca”) la situazione si sta delineando secondo quelli che erano i migliori auspici del club viola. Il talento croato è aggrappato alla Fiorentina, oggi la sua primissima scelta, a conferma che tutte le interpretazioni su un suo imminente trasferimento al Valencia erano campate per aria. Il ruolo di Marko Naletilic è stato di fondamentale importanza, l’apertura della Juve si è già verificata, per tutto il resto bisogna avere pazienza. Ma la Viola ha grandissima fiducia sul buon esito dell’operazione. Poi ci sono altre due verità da sintetizzare. Quella sul portiere Gabriel è una situazione molto ben impostata, con possibile incontro nei primi giorni della settimana prossima e con il prevedibile placet del Milan. Gabriel ha scalato le gerarchie dopo il muro altissimo dell’Udinese per Meret, con la valutazione del cartellino che ha raggiunto vette altissime e quasi impensabili. Tornando a Pjaca e alla sponda dell’agente Marco Naletilic, un’altra verità chiama in causa Mario Pasalic, il centrocampista 23enne ex Milan di proprietà del Chelsea, reduce dalla stagione in prestito allo Spartak Mosca. Pasalic, tramite Naletilic, ha dato la disponibilità, è importante che non si verifichino rilanci significativi, ma la strada è tracciata. Con Pasalic, per una Fiorentina in salsa croata, potrebbe arrivare un altro centrocampista: nel mirino c’è sempre Soucek, ma lo Slavia Praga per ora fa muro, e piace tanto Alberto Grassi dopo il controriscatto del Napoli.

 

Foto: sito ufficiale Juventus

Archivio: Calciomercato