Ultimo aggiornamento: sabato 23 gennaio 2021 00:26

Pirlo: “Ci siamo complicati la vita da soli. Dobbiamo recuperare energie per l’Inter”

13.01.2021 | 23:55

Intervistato da Rai Sport, Andrea Pirlo ha commentato la vittoria della Juventus sul Genoa ai supplementari in Coppa Italia.

Queste le parole del tecnico bianconero: “Ci siamo complicati la vita da soli. Avevamo iniziato bene nel primo tempo e potevamo gestire la gara. Dal gol subito è nata una partita faticosa, peccato perché potevamo gestire meglio le forze. La Coppa Italia è un nostro obiettivo, era importante passare il turno. Recuperiamo le forze in vista di domenica. Tutte le partite sono andate ai supplementari, si sa che le partite secche sono difficili. Era importante andare avanti, in questi giorni avremo modo di recuperare le energie”.

Faticate più con le medie che con le forti: perché?
“Stasera non avevamo faticato, se avessimo segnato quanto creato non avremmo avuto problemi. In campo c’erano ragazzi alla prima esperienza e abbiamo commesso qualche errore, è stato un peccato perché avevamo la partita in mano e gestire meglio le forze”.

Su Kulusevski: “A un buon punto, è molto giovane, ha fatto un solo campionato con i grandi. E’ difficile il salto alla Juventus. Sta facendo un grande campionato, ha alti e bassi, deve avere più continuità nella partita ma quando sta bene le sue qualità le sfrutta. Deve essere più continuo e gestire meglio le palle, che alla Juve pesano diversamente”.

Qualche positivo recupererà per la Supercoppa? “Non lo so, dovremo valutarli nei prossimi giorni. Dipende da quando saranno negativi, speriamo bene”.

Foto: Twitter Juventus