sito ufficiale Vicenza

Pioppi, il Vicenza e l’assurda gestione della vicenda Lerda 

Non siamo su “Scherzi a parte”, ma semplicemente a Vicenza. Dove si è insediato l’ingegner Pioppi e presto capiremo se sarà davvero all’altezza di un club così prestigioso. I primi passaggi sono un inno alla confusione. Prendete la vicenda Franco Lerda, l’allenatore convocato due volte senza arrivare a una soluzione. Venti giorni fa la nuova proprietà non si era ancora insediata, eppure aveva ritenuto opportuno non dare il via libera all’allenatore ancora sotto contratto. Peccato che il nuovo allenatore fosse stato convocato dal direttore sportivo Zocchi: il tempo di arrivare e di dirgli “scusi, ma abbiamo deciso che non si fa più nulla”. Circa venti giorni dopo peggio ancora: la nuova proprietà si è insediata, riconvoca Lerda per assegnargli la prima squadra o per risolvere il contratto. Nulla di tutto questo, un altro passaggio a vuoto, con illazioni su possibili accordi con l’Alessandria, notizie evidentemente prive di fondamento. Morale: Lerda è stato due volte a Vicenza in poche settimane, ma senza arrivare a una soluzione. Sembra una barzelletta, ma non fa ridere.

Foto: sito ufficiale Vicenza

Commenti

Archivio: News