Pioli panchina Fiorentina Twitter

Pioli: “Prestazione non all’altezza. Europa? Si fa dura e sul futuro…”

Dopo la sconfitta contro il Cagliari per 2-1, il tecnico della Fiorentina Stefano Pioli ha parlato così della gara ai microfoni di Sky Sport: “Non abbiamo giocato una partita sul nostro livello tecnico, questo è il rimpianto maggiore. Soprattutto nel primo tempo con il vento a favore dovevamo creare di più. Abbiamo subito poco ma creato altrettanto poco, poi il Cagliari ha spinto di più. La prestazione non è stata all’altezza”. Sconfitta che allontana sempre di più i viola dal sogno Europa e Pioli questo lo sa bene: “La sconfitta ci allontana, è inevitabile. Avevo chiesto uno sforzo alla squadra, dopo aver spinto tanto da gennaio a oggi. Serviva una prestazione diversa, ora ricaricheremo le batterie. Se non faremo tanti punti nelle prossime tre l’Europa si farà difficile”. Infine sul futuro: “Ho iniziato il campionato in scadenza di contratto e lo sono tuttora, ma senza perdere serenità né motivazioni. Anzi, non ho mai lavorato bene come in questo anno e mezzo. Ho trovato collaboratori e giocatori a cui sono molto legato. Dopo due anni di lavoro, a fine campionato o quando la società vorrà, dovremo sederci al tavolo per valutare. Fino all’altro giorno il mio futuro interessava a pochi, non vedo adesso questo problema”.

Foto: Twitter ufficiale Fiorentina

Archivio: News