Ultimo aggiornamento: giovedi' 25 november 2021 19:10

Pioli, fatti e non chiacchiere: un rinnovo strameritato

25.11.2021 | 19:10

sito

Stefano Pioli si avvia a prolungare il contratto con il Milan. Un rinnovo strannunciato e strameritato: l’allenatore passerà da un impegno fino al prossimo giugno a un altro fino al 2023 con opzione. Lo stesso Pioli, più volte sollecitato sull’argomento, aveva sottolineato come il suo grande rapporto con il Milan fosse la sintesi di una totale fiducia. Ma da almeno 15 giorni l’evento era nell’aria, si tratta quindi di aspettare i normali passaggi formali.

Il rinnovo è strameritato perché Pioli, contrariamente a qualche suo collega che va per la maggiore, non vende fischi per fiaschi e neanche prestazioni anonime per prestazioni buone. Fatti e non chiacchiere. Pioli è più realista del re, la cultura del lavoro – ormai da due anni a questa parte – ha condotto i rossoneri verso un’invidiabile continuità di rendimento. E la stessa impresa in casa dell’Atletico Madrid, all’interno di una sfortunatissima Champions, è la conferma del suddetto discorso: il Milan ci ha messo coraggio e qualità, non ha aspettato la manna dal cielo, ha colpito al momento giusto. E si è regalato un’altra chance, almeno quella, sulla strada che porta agli ottavi.

Foto: Sito Milan