Ultimo aggiornamento: martedi' 25 giugno 2019 01:10

Pioggia di gol in Spal-Empoli. Kurtic riprende i toscani

01.12.2018 | 17:00

Termina sul risultato di 2-2 il primo match disputato per la quattordicesima giornata del campionato di Serie A. Parte forte la Spal che va in vantaggio dopo appena 5 minuti di gioco con Kurtic, che di testa mette il pallone sotto il sette. Al 24′ però risponde Caputo che supera Gomis con uno splendido diagonale. I toscani però non ci stanno e tornano in vantaggio al 43′ grazie ad una rete di Krunic con un gran tiro dalla distanza. Nel secondo tempo gli uomini di Semplici restano in dieci per via dell’espulsione di Cionek al 49′, ma riescono poi a raggiungere il pareggio finale al 67′ con il colpo di testa di Kurtic. Con questo risultato i padroni di casa salgono a quota 14 punti, mentre gli ospiti a 13.

SPAL-EMPOLI 2-2

Marcatori: 5′ e 67′ Kurtic (S), 24′ Caputo (E), 43′ Krunic (E)

Spal (3-5-2): Gomis; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Missiroli (75′ Luiz), Schiattarella, Kurtic, Fares; Antenucci (85′ Valoti), Petagna (68′ Paloschi). Allenatore: Semplici

Empoli (3-5-2): Provedel; Veseli, Silvestre, Maietta; Di Lorenzo, Krunic (74′ Zajc), Bennacer, Traoré, Pasqual; Caputo, La Gumina (73′ Mchedlidze). Allenatore: Iachini

Ammoniti: Maietta (E), Felipe (S), Krunic (E), Schiattarella (S), Kurtic (S), Mchedlidze (E). Al 49′ espulso Cionek (S) per un intervento da dietro che ha fermato La Gumina lanciato a rete

CLASSIFICA: Juventus 37; Napoli 29; Inter 28; Lazio 23; Milan 22; Parma 20; Roma, Sassuolo 19; Atalanta, Fiorentina 18; Torino 17; Sampdoria 16; Genoa 15; Cagliari, Spal 14; Empoli 13; Udinese 12; Bologna 11; Frosinone 7; Chievo* 1.

* -3 di penalizzazione

Foto: Twitter ufficiale Spal