Ultimo aggiornamento: lunedi' 23 settembre 2019 13:23

Perugia, un’altra incompiuta firmata Santopadre-Goretti

19.05.2019 | 13:15

Il Perugia non avrebbe dovuto disputare i playoff, se non fosse stato per l’esclusione del Palermo. Ma poi, come per incanto, arriva un regalo dal cielo e il Perugia viene ammesso dopo una stagione piena di incomprensioni (e scelte superficiali). Pur baciato dalla dea bendata, la coppia formata da Santopadre (presidente) e Goretti (direttore sportivo) ha dimostrato di non essere competitiva. Un altro naufragio, la scommessa Nesta ha pagato poco, il Perugia prenda esempio dalla programmazione del Lecce, ponderata nei dettagli. Non sono ammissibili naufragi di questo tipo, in chiara antitesi con le soddisfazioni del passato. La prestazione di Verona è stata in linea con le recenti stagioni: illusioni sullo 0-0 e occasioni sprecate, il pareggio all’ultimo respiro, un crollo assurdo durante i supplementari.

Foto: Sito Perugia