Ultimo aggiornamento: venerdi' 23 agosto 2019 00:25

Pedro, l’uomo dei record: dal Mondiale all’Europa League, en plein di titoli

29.05.2019 | 23:59

Si scrive Pedro Rodriguez, si legge l’uomo dei record. Tra le grandi coppe da mettere in bacheca gli mancava solo questa e ora è arrivata. Con l’Europa League conquistata questa sera a Baku contro l’Arsenal, lo spagnolo ha completato una sala trofei che in pochi nelle storia del calcio hanno avuto l’occasione di eguagliare. Gli mancava solamente l’Europa League per fare l’en plein di titoli e Pedro è riuscito a conquistarla con il Chelsea a modo suo: un gol e un rigore procurato. Tre Champions League, 3 Supercoppe UEFA, 2 Mondiali per Club e ora l’Europa League. E a livello di nazionale un Mondiale e un Europeo.  Non solo, grazie alla rete di oggi, Pedro è diventato il quinto giocatore della storia a essere andato a segno sia in una finale di Europa League/Coppa Uefa che in una di Champions League/Coppa dei Campioni dopo Allan Simonsen, Hernan Crespo, Dmitri Alenichev e Steven Gerrard.

Foto: Twitter ufficiale Chelsea