Ultimo aggiornamento: mercoledi' 11 dicembre 2019 11:54

Pau Lopez confessa: “Per la Roma mi sono ridotto lo stipendio”

14.11.2019 | 12:18

Pau Lopez, portiere della Roma, ha parlato direttamente dal ritiro della Spagna. Queste le sue dichiarazioni riportate da AS: “Un po’ mi manca giocare dove ho quasi sempre giocato, in Liga, però sono davvero molto felice a Roma. Ho giocato in Premier, Liga e ora in Serie A. Ognuno di questi campionati ha delle qualità ben distinte. La Liga negli ultimi anni sta diventando più equilibrata e questo è un bene per il pubblico. In Italia ci sono molte squadre competitive e in Premier il livello è altissimo. Sono tre dei migliori campionati europei. Forse è vero che in Italia ci si allena più forte. A Roma ho un allenatore portoghese, Paulo Fonseca, che lavora duro. Mi sono abbassato lo stipendio per andare alla Roma? Lo fanno anche altri giocatori e magari non si viene a sapere. L’ho fatto perché volevo venire in Italia e perché ho capito che era la cosa migliore per la mia carriera. Ero felice al Betis e la mia famiglia si trovava bene a Siviglia, però credo che andare alla Roma volesse dire salire di livello”, ha chiuso Pau Lopez.

Foto: Twitter personale Pau Lopez