Ultimo aggiornamento: mercoledi' 13 ottobre 2021 14:25

Pastorello: “Lukaku-Chelsea, operazione lampo. Rinnovo Meret? Il dualismo con Ospina non aiuta”

13.10.2021 | 14:25

Federico Pastorello, agente di Lukaku e Meret tra i tanti, è intervenuto ai microfoni della stampa presente a margine della riunione dell’Assoagenti. Di seguito un estratto delle sue parole.

Su Lukaku

“L’addio all’Inter? Chiacchiere ce ne sono tante, ma l’operazione è stata rapida. Quando hanno deciso sono andati forte, non è durata particolarmente. Anche le critiche sui post di Romelu: lui li ha fatti in modo bonario. Lui l’Inter ce l’ha nel cuore, la gente può dire quel che vuole ma questo è un dato di fatto e una realtà assoluta. Sono professionisti, è normale. Quando succedono certe cose sul mercato vanno valutate con grande attenzione e poi si prendono delle decisioni. A volte in un professionista si deve valutare l’aspetto sentimentale ma anche quello della carriera e noi siamo qui a ricordarglielo. Lui comunque è felice a Londra, è concentrato sul nuovo progetto ma segue con grande affetto l’Inter e le partite nerazzurre”.

Sul rinnovo di Meret con il Napoli

“Non è questione di titolarità, la questione è di un progetto sportivo che possa andare bene ad Alex. Siamo in contatto diretto e quotidiano con la società tramite il direttore Giuntoli, c’è un dialogo molto sereno ed è normale che quando rinnovi con un club lo fai perché sei contento non solo dal punto di vista economico che, ripeto, non è assolutamente il punto. Lo fai anche capendo che progetto fai, se firmi per 5 anni poi puoi rimanerci per 5 anni, sono valutazioni che vanno fatte in modo attento. Questo dualismo sicuramente non aiuta, oggi il tecnico ha a disposizione due portieri molto forti. Non sta a me dire chi è più forte, ma essendo in una posizione del genere dovremo valutare anche le prospettive che saranno conseguenza di questo rinnovo. Però ripeto: siamo estremamente ottimisti”.

Foto: Instagram Pastorello