Ultimo aggiornamento: lunedi' 19 ottobre 2020 22:38

Parolo: “Il gol di Eder? Se l’avessero fatto Messi o Ronaldo…”

19.06.2016 | 15:08

Marco Parolo ha commentato il momento degli azzurri, che li vede comandare il Gruppo E a punteggio pieno. Sul match con l’Irlanda, ultimo del girone: “Mister Conte sente anche questa gara e noi dovremo continuare per la nostra strada. Le vittorie hanno aumentato la nostra consapevolezza, la voglia di osare. Erano due gare difficili. Conte ha martellato fin da subito sulla gara con l’Irlanda, ancor prima di sapere il risultato con il Belgio. Vogliamo centrare i tre punti”. Sul livello di questo europeo. “C’è un innalzamento medio delle altre nazionali, che hanno giocatori che militano nelle grandi squadre. Si è alzato il livello generale. Noi però siamo un bel gruppo, con uno spirito incredibile. Ci hanno mandato messaggi di complimenti anche Marchisio e Verratti, loro sono parte del gruppo”. Paragone con Tardelli. “E’ un onore e mi riempie d’orgoglio. Ho sempre cercato di rubare tutto da lui”. In chiusura, un pensiero sul gol di Eder. “Se l’avessero fatta Cristiano Ronaldo o Messi, sarebbe stato il gol dell’Europeo. In tanti possono farla”.

Foto: figc.it