Parolo Twitter uff Lazio

Parolo: “Avanti così, ora giochiamoci il primo posto. Finale? Abbiamo tutto per arrivarci”

Marco Parolo, centrocampista della Lazio, ha parlato dopo il successo contro il Marsiglia ai microfoni di Sky Sport: “Faccio i complimenti a tutti, ora possiamo giocarci il primo posto. Applausi a tutta la squadra, volevamo questo risultato e lo abbiamo ottenuto. Dalla Lazio ci si aspetta tanto, però stiamo facendo quello che abbiamo lo scorso anno. Forse ci si aspetta qualcosina in più, ma dobbiamo essere bravi noi. Oggi siamo stati vogliosi più che bravi, abbiamo messo in campo la cattiveria giusta. Ho sbagliato io sul gol del Marsiglia, ma abbiamo avuto più occasioni noi per il 3-1 che loro per il pareggio. Complimenti a chi ha giocato, non eravamo molto brillanti. Sono molto contento, questa squadra sta crescendo. Dobbiamo cercare di migliorare, serve l’ultimo step per essere una grande squadra. Io cerco sempre di farmi trovare pronto, quando superi una certa età cerchi di curare ogni aspetto del gioco, ma anche dal punto di vista fisico e alimentare. Vedo ciclisti del tour de France vincere a 33-34 anni, ma i giocatori sono considerati vecchi a questa età. Io cerco sempre di farmi trovare pronto. Finale? Sono d’accordo, avevamo fatto una grande partita a Salisburgo lo scorso anno, poi è successo l’imponderabile. Il destino ci ha messo alla prova per ripartire quest’anno. Possiamo pensare alla finale, possiamo farlo. Abbiamo una rosa importante. È bella l’Europa League, è un trofeo a cui ci teniamo molto e lo abbiamo sempre dimostrato. Siamo contenti, non era facile”.

Foto: Lazio Twitter

Archivio: Altro