Ultimo aggiornamento: domenica 22 settembre 2019 14:22

Padalino-Foggia, dai contatti a sorpresa di domenica alla fumata bianca imminente

13.12.2018 | 00:15

padalino foggia

Dopo l’esonero di Grassadonia, il Foggia ha ormai trovato il nuovo allenatore. Con Delio Rossi ci sono stati contatti proficui ma le parti non hanno trovato un’intesa, Calori una suggestione senza sbocchi, mentre Delneri è stata un’intuizione del ds Nember (la cui posizione è a dir poco instabile), con la proprietà che vuole però andare fino in fondo e scegliere in autonomia totale il nome del nuovo tecnico. Ecco perché in serata – come raccontato – ha ripreso quota la pista che porta a Pasquale Padalino, con il quale c’erano stati i primi contatti a sorpresa già domenica scorsa, come da noi anticipatovi. Al punto che nelle prossime ore è fissato un incontro tra il Foggia e Padalino per la fumata bianca e le firme. Per il tecnico classe ’72 si tratterebbe di un ritorno sulla panchina della squadra della sua città dopo l’esperienza durata dal 2012 al 2014 e quella, nelle vesti di calciatore, protrattasi dal 1988 al 1995, con delle parentesi vissute tra Lecce e Bologna.