Ultimo aggiornamento: giovedi' 15 aprile 2021 00:22

OTAVIO, LA SERIE A SULLO SFONDO

20.01.2021 | 12:35

Otávio Edmilson da Silva Monteiro, noto anche più semplicemente come Otávio Monteiro nasce a João Pessoa il 9 febbraio 1995, è un calciatore brasiliano, attualmente in forza al Porto.
La sua carriera giovanile avviene per intero tra le fila dell’Internacional di Porto Alegre, nel 2012 fa il suo esordio coi “grandi” in massima serie brasiliana, con la maglia rossa del club mette a segno 5 reti in 43 presenze e conquista ben tre campionati statali in altrettante stagioni (Gaucho).
Nell’estate del 2014 il Porto lo acquista per 7 milioni di euro e dopo un’annata iniziale di ambientamento nella seconda squadra viene girato al Vitoria Guimaraes in prestito. Al suo ritorno nel prestigioso club biancoblù prende maggiore consapevolezza dei suoi mezzi e trova un posto da titolare, il suo palmares cresce ulteriormente con due titoli portoghesi, due Supercoppe e una Coppa nazionale. Sono 105 le partite di Otavio con Os Dragões (I Draghi), 10 le volte che il suo nome è finito nel tabellino dei marcatori.

Nel suo paese è stato accostato a Oscar, tra le sue doti migliori spicca una grande abilità nel dribbling e nelle giocate rapide palla al piede, è un centrocampista che spesso trova la via del gol anche con le conclusioni da fuori area, non è un caso se, come riportato da A Bola, il Milan ha messo gli occhi su di lui. Ricordiamo che il suo contratto col Porto scade a giugno 2021 e quindi potrebbe essere un’idea concreta a parametro zero per i rossoneri. Secondo le fonti portoghesi l’offerta presentata è di quattro anni di contratto con premio alla firma di un milione e mezzo.
Anche la Roma non disdegna il profilo del brasiliano, il giocatore è apprezzato e stimato da Fonseca, la Serie A per Otávio è sullo sfondo…

 

 

Foto: Correio de Manha