Ultimo aggiornamento: venerdi' 18 ottobre 2019 10:55

Ora è ufficiale: Juve-Alex Sandro, avanti fino al 2023. Il comunicato

20.12.2018 | 16:45

Alex Sandro si lega alle Juve per altre tre stagioni. Precedente scadenza 2020, nuovo accordo fino al 2023. Una trattativa che era stata impostata nelle scorse settimane e che ha portato in giornata all’annuncio ufficiale. Questo il comunicato del club bianconero: “Rinnovo contrattuale per Alex Sandro, che ha prolungato il rapporto con la Juventus fino al 2023. Il campione brasiliano diventato, partita dopo partita, uno degli elementi più importanti di una squadra che ha vinto tanto, tantissimo: per la precisione, insieme a lui, sono stati conquistati tre Scudetti e tre Coppe Italia. In tutti questi traguardi la sua presenza è stata costante, precisa, intensa, qualitativa: in totale sono 134 le sue presenze alla Juventus, con 9 reti all’attivo. Alex Sandro è il difensore della Juventus che ha giocato più partite in tutte le competizioni e anche il difensore che ha fornito più assist (18), nonché il giocatore bianconero che ha collezionato più cross su azione riusciti (127). Potenza, controllo, tecnica da brasiliano e visione di gioco… da Juve: Alex Sandro è il giocatore di movimento che ha recuperato più palloni nella Juve (724) e il secondo in squadra per dribbling riusciti (220), dietro al solo Dybala. Non solo: Da quando gioca in Serie A è il difensore in generale che ha collezionato più assist vincenti (13) e il difensore che ha mandato più volte al tiro un compagno (142, 23 solo nella stagione in corso). Le sue doti in campo sono innegabili, ma Alex Sandro si è sempre contraddistinto anche per la sua grande serietà, l’impegno che ha sempre messo a ogni allenamento, ogni partita, ogni momento in cui ha vestito la nostra maglia: d’altronde lo aveva detto, due anni fa, che avrebbe sempre dato il 100 per cento. Un impegno che continua. Una storia che prosegue, verso nuove vittorie”.

Foto: Twitter ufficiale Juventus