Ultimo aggiornamento: giovedi' 04 agosto 2022 00:29

Okereke: la Cremonese ha scelto. Tutti i suoi numeri italiani

25.07.2022 | 21:24

L’avventura di David Okereke in Italia ha inizio nel 2015, nel calcio dilettantistico, con la maglia della Lavagnese. Spiccano subito le sue potenzialità, è fuori categoria. E infatti la sua esperienza tra i dilettanti ha vita breve. In poco meno di un anno, viene notato dagli osservatori dello Spezia che decidono di puntare sul suo talento. Altrettanto rapida è l’avventura in Primavera, e quando la prima squadra dei liguri chiama, Okereke risponde presente. Gol in Coppa Italia contro l’Udinese nel 2017. Poi il prestito al Cosenza dove risulterà decisivo nei playoff per la promozione mettendo a segno 3 gol e 2 assist in 9 apparenze durante la fase finale del torneo. Dopodiché il rientro alla base. La sua seconda esperienza in Liguria è caratterizzata da 10 gol in 30 partite. Numeri che arrivano fino in Belgio, dove il Brugge decide di credere in lui e per 8 milioni di euro se ne aggiudica le prestazioni. La parentesi belga dura due anni, durante la quale esordirà anche in Champions League. Poi il ritorno in Italia nell’estate 2021 al neo promosso Venezia. Okereke sarà una delle poche note positive della stagione dei lagunari: 32 le presenze, un’intoccabile per mister Zanetti, condite da 7 gol e 1 assist. Numeri che, purtroppo, non sono serviti al Venezia per ottenere la salvezza dopo la storica promozione. Adesso si potrebbe aprire una nuova parentesi in Serie A, la Cremonese ha deciso di puntare su di lui. E chissà se David non sboccerà definitivamente trascinando i grigiorossi alla salvezza.

Foto: Twitter Venezia