Ultimo aggiornamento: lunedi' 19 ottobre 2020 23:17

Oddo: “Tante assenze, ma grande reazione dopo una partenza da incubo. Mercato? La società sa…”.

27.11.2016 | 23:25

Il tecnico del Pescara, Massimo Oddo, ha analizzato così la sconfitta dell’Olimpico ai microfoni di Premium Sport: “E’ stata una partenza da incubo, con i due gol a freddo. Poi abbiamo reagito alla grande, secondo tempo dominato o quasi, ma ancora una volta ci troviamo a commentare una buona prestazione con zero punti. Non possiamo attaccarci a nulla, abbiamo preso noi i due gol, poi abbiamo cercato di rimediare e questo è importante. Dobbiamo continuare su questa squadra facendo chiaramente meno errori. Ce la giochiamo sempre con le grandi? Creiamo e anche tanto, oggi avevamo nove assenze e non sono poche per una squadra come noi, stiamo giocando senza punte dall’inizio, oggi avevamo quattro centrali out, due terzini facevano i centrali. Non dobbiamo demoralizzarci, se la risposta è questa io ci credo ancora di più. Credo che se fossimo stati al completo avremmo avuto 5-6 punti in più. Spenti nel primo tempo? In queste due gare abbiamo cambiato qualcosa come sistema di gioco, dando più solidità. Cambiando qualcosa dopo due anni vai a perdere qualcosa che sei abituato a fare, ma dimostriamo che il lavoro dà i suoi frutti. Una volta recuperato qualche infortunato, torneremo a fare bene. Il mercato di gennaio? La società sa benissimo quello manca e quello che manca è dovuto anche agli infortuni. Bahebeck doveva fare la differenza, ma ha fatto appena 20 allenamenti e stasera ha avuto un altro problema. Sicuramente faremo qualcosa”.