Calciomercato
Werner Real

Timo Werner, le nuove voci sul Bayern e la storia che insegna

Robert Lewandowski ha cambiato agente, nella speranza che Pini Zahavi riesca nell’impresa non riuscita a Cezary Kucharski: portarlo via dal Bayern, a dispetto del contratto che lo vincola fino al 2021. Il centravanti polacco, che in estate compirà 30 anni, ha voglia di una nuova esperienza: lo ha indirettamente fatto capire più volte nel corso dell’ultimo anno, anche criticando le strategie di mercato dei bavaresi, ritenute da Robert non all’altezza delle altre corazzate europee. E a Monaco forse hanno memorizzato che la prossima estate potrebbe essere quella del divorzio. Non a caso in queste ultime ore la stampa tedesca, compresi i colleghi di Sport1, stanno accostando nuovamente in maniera concreta ai rossi di Germania il profilo di Timo Werner, l’alfiere del Red Bull Lipsia che da ultimo ha castigato il Napoli in Europa League, storia di giovedì scorso, con una doppietta. Il rampante Werner, bomber classe 1996, piace a tanti top club europei, ma sui nazionali tedeschi come è chiaro da tempo (e lo abbiamo verificato da ultimo con Goretzka) il Bayern ha quasi sempre l’ultima parola. La storia insegna…

Foto: sito ufficiale Bundesliga

Commenti

Archivio: Calciomercato