Ultimo aggiornamento: lunedi' 11 ottobre 2021 11:46

Nicolato: “Tonali è un giocatore importante, mi ha sorpreso per un motivo in particolare”

04.10.2021 | 16:55

Paolo Nicolato, allenatore della Nazionale italiana U21, è intervenuto in conferenza stampa per presentare le sfide con Bosnia e Svezia e per fare il punto della situazione sulla squadra Azzurra. Di seguito le sue parole.

Sulle partite

“La prima sarà una gara molto difficile, giochiamo in Bosnia, contro una squadra molto quadrata e difficile, che ha pareggiato con la Svezia e ha perso immeritatamente con l’Irlanda. Una partita che sarà molto complicata, soprattutto perché è la prima delle due, contro una squadra molto ben organizzata e fisica, in un ambiente particolare. Contro la Svezia, che sulla carta è uno dei nostri maggiori competitori per il primo-secondo posto nel girone, si vedrà. Intanto pensiamo alla prima perché la Bosnia è una formazione che ha dato problemi a tutti, ha perso una partita sola, e immeritatamente, quindi non c’è da rilassarsi”.

Su Tonali

“È un giocatore importante. Non ho dubbi sul ragazzo, la prima volta che ha vestito la maglia azzurra l’ha fatto con me nell’under 18 quindi conosco lui e le sue qualità da molto tempo. Devo fargli un complimento particolare perché Sandro, che aveva già respirato il clima della Nazionale A, ha avuto la capacità non indifferente di rientrare poi in Under 21. Non è una cosa facile dal punto di vista emotivo, e non è così scontato. Non ho nessun dubbio su di lui, è bravo, ha grande personalità, ed è un ragazzo con cui mi lega anche un affetto particolare”.

Sul gruppo in generale

“È interessante, specie in alcuni ruoli, c’è anche una buona quantità di elementi che stanno giocando nei rispettivi club e questo viene buono per noi. Abbiamo bisogno di un po’ di tempo, perché questo è un gruppo totalmente nuovo, ma sono ottimista anche se poi sarà il campo a parlare. Dobbiamo solo sistemare delle cose, soprattutto dietro – conclude -, perché in quel reparto c’è un solo ragazzo che nel suo club gioca”.

 

Foto: Twitter Italia