Ultimo aggiornamento: domenica 11 aprile 2021 18:15

Il Klassiker e la sfida del gol: Haaland contro Lewandowski, in palio un pezzo di Bundesliga

25.05.2020 | 23:30

La Bundesliga, appena ripartita, potrebbe decidersi già domani. Borussia Dortmund-Bayern Monaco, in programma martedì alle ore 18.30, è la sfida valida per la 28esima giornata che può mettere una parola definitiva sulla corsa al titolo. La squadra di Flick, prima in classifica, può mettere una seria ipoteca sul titolo andando a +7 (in caso di vittoria), mentre gli uomini di Favre possono riaprire riaprire i giochi portandosi a -1 dalla vetta. Insomma, domani c’è in palio un pezzo di Bundesliga, una sfida ricca di fascino e ora nuovamente decisiva per lo scudetto tedesco. Dortmund-Bayern sarà inevitabilmente la sfida del gol: da una parte il giovane fenomeno Haaland, capace di trasformare in gol praticamente ogni pallone toccato, e dall’altra l’implacabile Lewandowski. Entrambi continuano a segnare (41 gol in 35 partite a testa in stagione) come se non si fossero fermati per più di due mesi, con il polacco che ha anche l’obiettivo di staccare Immobile nella classifica della scarpa d’oro. Per quanto riguarda le probabili formazioni, il dubbio principale per Favre è quello legato a Hummels, uscito alla fine del primo tempo nella vittoriosa trasferta sul campo del Wolfsburg. Il suo posto, nel cuore della difesa a 3, lo ha preso Emre Can. Ma Favre potrebbe decidere anche di cambiare modulo tornando a quattro dietro, se Hummels non riuscisse a recuperare, altrimenti non ci sarà nessun stravolgimento. Tutti a disposizione invece per Flick, che punterà ancora sul devastante Davies a sinistra, poi Coman, Müller e Perisic alle spalle del bomber polacco.

Borussia Dortmund-Bayern Monaco, le probabili formazioni:

Borussia Dortmund (3-4-2-1): Burki; Piszczek, Hummels, Akanji; Hakimi, Dahoud, Emre Can, Guerreiro; Brandt, Sancho; Haaland. Allenatore: Lucien Favre.

Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer; Pavard, Alaba, Boateng, Davies; Kimmich, Goretzka; Coman, Muller, Perisic; Lewandowski. Allenatore: Hans-Dieter Flick.

Foto: Twitter ufficiale Champions League